La ricostruzione del fondo del cassonetto avviene tramite la raddrizzatura della vasca e l’applicazione di rinforzi metallici zincati direttamente sui contenitori ancora in buone condizioni ma non utilizzabili per ovvi motivi di contenimento.

Se richiesto, per garantire la massima capacità di contenimento, una volta ultimata la ricostruzione del fondo, viene spruzzata all’interno del contenitore della schiuma poliuretanica capace di rendere il fondo a tenuta stagna.

                    

IMG_1731IMG_1733IMG_1720Fondo finito con poliuretano